Rally di Romagna, il Ritorno

Si parte il 30 maggio. Il giorno successivo va in scena la Granfondo Vena del Gesso, tra calanchi e boschi.

Villaggio Expo, festa della birra ed un concorso fotografico nelle scuole. La GF si conferma e si rinnova. Ed è sempre parte del 3 Regioni Scott e del Prestigio Mtb.

Sentieri e sterrati del Parco Naturale della Vena del Gesso Romagnola sono un paradiso per i bikers. Doline, calanchi, inghiottitoi, rupi scoscese si alternano a boschi e prati lungo la dorsale gessosa più imponente d’Italia. Questo paesaggio così ricco, dal 30 maggio al 3 giugno, ospita la Gran Fondo Vena del Gesso ed il Rally di Romagna, due eventi che ogni anno portano a Riolo Terme (RA) centinaia di appassionati da tutta Italia e da tutta Europa. La Gran Fondo Vena del Gesso, seconda tappa del Rally di Romagna, sarà di scena domenica 31 maggio e consentirà ai bikers di vivere un’esperienza unica fra off road e single tracks di questo territorio molto particolare dal punto di vista naturalistico e geologico. La ricchezza della flora e della fauna, unita ai diversi microclimi della zona, regalano un paesaggio molto variegato, riconosciuto anche come Sito d’Interesse Comunitario, dove pedalare è un vero piacere.
La Gran Fondo Vena del Gesso di domenica 31 maggio, come tutte le altre tappe del Rally di Romagna, avrà partenza e arrivo a Riolo Terme con un percorso ancora in fase di definizione ma che si attesterà sui 50 km e sui 1500 metri di dislivello. Gli itinerari della Gran Fondo Vena del Gesso e del Rally di Romagna non presentano solo bellezze naturali ma sono anche carichi di storia: tutte le frazioni del Rally, infatti, si snodano sull’Appennino Tosco-Romagnolo fra le province di Ravenna, Bologna e Firenze, i territori della Linea Gotica teatro di aspri scontri durante la Seconda Guerra Mondiale e dove si trovano i luoghi simbolo della Resistenza Romagnola.
Insomma, il Rally di Romagna e la Gran Fondo Vena del Gesso rappresentano un’occasione ideale per trascorrere il ponte del 2 giugno nel segno della mtb e della natura. Inoltre, gli organizzatori di Romagna Bike Grandi Eventi sono pronti a mandare in scena anche tante iniziative di contorno, con Riolo Terme che per cinque giorni si trasformerà in una piccola capitale della mountain bike. Fra le tante iniziative in programma all’ombra dell’imponente Rocca Sforzesca di Riolo figurano la Festa della Birra di sabato 30 maggio, il Villaggio Expo, il mercatino di prodotti tipici con le numerose specialità enogastronomiche romagnole e lo speciale “Menù del Rally” che coniuga le prelibatezze della cucina locale alle esigenze dei bikers. Le Terme di Riolo, inoltre, rappresentano un’opportunità perfetta per chi vuole “recuperare” dagli sforzi spesi in sella alla Gran Fondo Vena del Gesso o al Rally di Romagna. Fra i tanti partner della manifestazione, oltre al Parco Regionale della Vena del Gesso, al Decathlon store di Faenza e al main sponsor Saint-Gobain Gyproc, troviamo anche Coop Reno che da anni è al fianco degli organizzatori, come sottolinea Gilberto Bianchini, coordinatore delle attività sociali di Coop Reno. “La valorizzazione, il rispetto e la tutela del territorio sono fra i principi cardine del mondo della cooperazione. Per questo motivo sosteniamo gli organizzatori di Romagna Bike Grandi Eventi. La granfondo ed il Rally sono due eventi importanti per promuovere Riolo Terme non solo come centro termale, ma anche per dare risalto alle bellezze naturali della nostra zona. Inoltre, queste manifestazioni trasmettono alle giovani generazioni valori positivi come l’amore per lo sport e il rispetto dell’ambiente e, proprio per questo motivo, abbiamo lanciato un’iniziativa dedicata ai ragazzi delle scuole”. Coop Reno e Rally di Romagna hanno deciso di promuovere il concorso fotografico “Scatti in bici” riservato agli alunni delle scuole primarie e secondarie di Riolo, come spiega Bianchini: “Nelle settimane precedenti la gara metteremo delle urne nelle scuole e nei nostri punti vendita, dove i ragazzi potranno inserire le loro foto che dovranno essere scattate mentre si pedala sul nostro territorio. Le immagini selezionate verranno poi presentate al pubblico durante le giornate del Rally di Romagna. Inoltre, come di consueto, sosterremo le due gare con le forniture di prodotti a marchio Coop per i ristori”.
La Gran Fondo Vena del Gesso è anche inserita nei celebri circuiti 3 Regioni Scott e Prestigio MTB.