Non solo MTB alla G.F. Vena del Gesso

l recupero è un aspetto fondamentale nell’allenamento degli sportivi e tutti i riders sanno bene quanto un “buon” recupero sia importante per preparare a puntino bike marathon e gare a tappe.

La Gran Fondo Vena del Gesso e il Rally di Romagna anche quest’anno saranno di scena a Riolo Terme dal 30 maggio al 3 giugno e il centro termale ravennate rappresenta un’opportunità ideale per rigenerarsi dopo le fatiche spese sugli off road dell’Appennino Tosco-Romagnolo alla granfondo di domenica 31 maggio, o durante tutte e cinque le tappe del Rally di Romagna. Infatti, grazie alla convenzione stipulata fra gli organizzatori di Romagna Bike Grandi Eventi e le Terme di Riolo, i bikers potranno godersi le cure termali a prezzo agevolato approfittando dei pacchetti ad hoc dedicati agli iscritti della granfondo e del “Rally” e ai loro accompagnatori.

Le acque termali e i fanghi di Riolo Terme sono noti da secoli in tutta Europa per le proprietà curative, tanto che in passato personaggi illustri come Gioacchino Murat, Lord Byron, i principi Bonaparte, Pellegrino Artusi e Giosuè Carducci soggiornarono a Riolo. Nel corso del XIX secolo il continuo afflusso di ospiti portò alla creazione di un grande centro termale e così dal 1870 le Terme di Riolo, circondate dalle colline romagnole e immerse in un verdeggiante parco secolare, permettono ai visitatori di rilassarsi grazie a preziose risorse naturali come le quattro diverse acque medicali o il finissimo fango sorgivo dei vulcanetti di Bergullo. Le Terme di Riolo, luogo perfetto per rigenerarsi, sono dotate di equipe medica con terapie d’avanguardia, Centro ORL con Reparto Infanzia, Fangobalneoterapia, Centro di Metodologie Naturali, Centro di Riabilitazione Motoria e Respiratoria, Centro di Medicina Estetica e Centro del Benessere, completo di Thermarium e grande piscina termale salsobromoiodica.

Gli organizzatori di Romagna Bike Grandi Eventi, dunque, si confermano molto attenti alle iniziative di contorno e ad offrire una calorosa accoglienza per le centinaia di bikers italiani e stranieri al via della granfondo del 31 maggio e del “Rally”. Sul sito ufficiale www.rallydiromagnamtb.it, infatti, si trovano i links turistici per pianificare il proprio soggiorno a Riolo nelle giornate della bike marathon e del Rally di Romagna e trascorrere qualche ora in perfetto relax alle terme dopo aver pedalato sugli spettacolari off road del Parco Naturale della Vena del Gesso Romagnola.
La Gran Fondo Vena del Gesso è la seconda delle cinque tappe del Rally di Romagna e propone un itinerario di circa 50 km e 1500 metri di dislivello con partenza e arrivo da Riolo Terme, ma che si snoda fra le province di Ravenna, Bologna e Firenze attraversando i paesaggi caratterizzati dalla dorsale gessosa più imponente d’Italia. La gara di domenica 31 maggio fa anche parte dei noti circuiti Prestigio MTB e 3 Regioni Scott.